Psicocinesi: confrontando macchine e tazze…

Inviato da:

«Nell’autunno del 1936 Joseph B. Rhine intraprese, presso il Laboratorio di Parapsicologia, un esperimento che prevedeva, come misura di controllo contro gli effetti dell’abilità di lancio, un metodo più avanzato rispetto ai precedenti. JBR sapeva che i critici potevano ancora sostenere che, pur lanciando con una tazza, i soggetti avevano comunque un qualche contatto con i dadi. Era quindi auspicabile riuscire a eliminare anche  quel minimo contatto, meccanizzando l’intero procedimento. Venne quindi costruita una “macchina” grazie alla ...

Leggi tutto →
0

Dan Aykroyd e il paranormale

Inviato da:

«Peter, alle 13.41, nella sede della Biblioteca Pubblica di New York, nella 5th Avenue, a dieci persone è apparso in fluttuazione libera un torso di consistenza vaporosa: faceva volare i libri soffiandoci a distanza, terrorizzando una povera bibliotecaria!»

(Dr. Ray Stantz, Ghostbusters)

Trent’anni fa usciva nelle sale cinematografiche Ghostbusters – Acchiappafantasmi, un film destinato a diventare ben presto un autentico cult per gli appassionati di tutto il mondo. La pellicola, diretta da Ivan Reitman e scritta da Dan ...

Leggi tutto →
1

Storia brevissima della parapsicologia

Inviato da:

Oggigiorno si fa tanto parlare di paranormale, misteri, occulto, e ci si affanna a spiegare perché si crede in determinati fenomeni o, al contrario, perché non ci si crede, difendendo le proprie posizioni sulla base di motivazioni per lo più emotive, personali, dogmatiche. “È così perché è successo a un mio amico…”. “È così perché l’ho letto su Internet…”. Oppure: “Non è vero, perché queste cose non esistono…”. “Non è vero, perché a me non è mai successo…”. Quasi tutti ...

Leggi tutto →
0

Golem: la creazione

Inviato da:

«Colui che si dedica al Sefer Yetzirah deve purificarsi indossando vesti bianche. Non è opportuno che lo faccia da solo ma è necessario che siano in due o in tre [...]. Deve prendere terra vergine da un luogo montagnoso ove nessuno abbia scavato; mescolerà la polvere con acqua corrente e farà un Golem. Comincerà poi a ruotare gli alfabeti delle duecento porte…»

(Eleazaro di Worms, Commento al Sefer Yetzirah)

 

L’idea di dar vita a una casa editrice, oggi ...

Leggi tutto →
0